Informatica, strumenti e metodi per far crescere il tuo Business

Area Contabile eBridge

Nell'Area Contabile sono integrati i moduli relativi alle elaborazioni contabili (Ordinaria, Semplificata e Professionisti) le cui funzioni, incentrate sulla contabilità multiaziendale, permettono la gestione delle varie elaborazioni periodiche, dei registri Iva, dei cespiti ammortizzabili e delle ritenute d'acconto.
I moduli della contabilità predispongono i dati per la compilazione delle dichiarazioni riepilogative annuali previste dalla normativa fiscale vigente e per la stesura dei bilanci.
Tutti i moduli attingono a basi dati comuni, quali: anagrafiche (aziende, clienti/fornitori, percipienti, ecc.), causali di registrazioni contabili ed Iva, codici IVA, banche, codici tributo, codici attività, comuni d'Italia, codici carica, uffici Iva, ecc...
È possibile consultare e creare archivi in tutte le sezioni dell'applicazione che ne prevedono la gestione, evitando l'uso di documentazione cartacea durante l'utilizzo dei programmi o di navigare all'interno del prodotto per effettuare inserimenti o variazioni di tabelle prima di tornare alla fase di registrazione delle transazioni.
Per una migliore organizzazione dell'attività di consulenza del commercialista è prevista anche l'acquisizione in formato elettronico delle rilevazioni contabili effettuate presso l'azienda cliente.

I moduli dell'Area Contabile

  • Contabilità (Ordinaria, semplificata e professionisti)
  • Riconciliazione Bancaria
  • Plafond IVA
  • Beni Strumentali
  • Compensi Strutture Sanitarie Private
  • Gestione Intracomunitaria
  • Beni Usati
  • Conti Individuali
  • Parcellazione Studio
  • IVA Agenzie di Viaggi
  • Simulazione ISA e Imposte Redditi
  • Centri di Costo e Ricavo

Prima Nota

La registrazione delle operazioni di prima nota è estremamente semplificata grazie all'utilizzo di apposite causali che consentono di guidare l'utente nella compilazione delle operazioni. È prevista la possibilità di generare registrazioni automatiche, concatenando le causali di registrazione (incassi, pagamenti, beni strumentali, ecc.). Il programma lavora in tempo reale aggiornando, contestualmente all'immissione, tutti gli archivi interessati nonché i progressivi dei conti e i progressivi Iva.

Riconciliazione Bancaria

Il modulo Riconciliazione Bancaria importa e mette a confronto immediato in un'unica finestra i due saldi estratto conto dell'Home Banking e i movimenti di prima nota.

Principali funzioni del modulo:

  • Interagisce rapidamente con la prima nota per correggere errori comuni come le registrazioni doppie, quelle mancate o quelle errate (in importo o data).
  • Effettua la riconciliazione in maniera automatica o manuale.
  • Contabilizza automaticamente le operazioni presenti nell’estratto conto ma assenti nella scheda contabile.
  • Consente di impostare delle ricerche veloci nell’estratto conto.
  • Consente di impostare con facilità delle regole di contabilizzazione automatica.
  • Consente di salvare e interrompere il lavoro in qualsiasi momento e riprenderlo successivamente dal punto in cui lo si era lasciato.

Plafond Iva

Il modulo permette la gestione completa di quanto disposto dalla L.18 dicembre 1997, n. 28, art. 2, ovvero la possibilità per gli esportatori, od operatori assimilati, contribuenti che effettuano operazioni intracomunitarie in presenza di determinate condizioni, di effettuare acquisti e importazioni senza pagamento dell'imposta, entro un valore limite adeguatamente calcolato. Sono contemplate entrambe le metodologie di calcolo: solare e mobile.

Beni strumentali

Il modulo Beni strumentali, utilizzabile anche autonomamente, segue la gestione dei beni soggetti ad ammortamento, dal momento dell'acquisto fino all'alienazione o alla dismissione dal processo produttivo, garantendo il rispetto della normativa.

Compensi Strutture Sanitarie Private

Il modulo Compensi Strutture Sanitarie Private gestisce la contabilizzazione dei compensi incassati per singolo prestatore, provvedendo alla stampa ed all'invio telematico del modello. I vantaggi del nuovo modulo sono:

  • Integrazione completa con i moduli contabili, il prodotto si collega direttamente con la prima nota per l'inserimento dei compensi giornalieri riscossi;
  • Stampa del registro dei compensi;
  • Calcolo automatico dell'imposta di bollo, in presenza di operazioni esenti, con possibilità di modifica di quanto calcolato;
  • Elaborazione automatica dei dati inseriti per il riporto nella stampa del modello ministeriale e sul file telematico.
     

Gestione intracomunitaria

La Gestione intracomunitaria permette l'amministrazione dei modelli Intra Bis e Intra Ter. Il programma viene fornito con diverse tabelle precaricate: condizioni di consegna, natura transazione, nomenclatura combinata, modalità di trasporto.
Le registrazioni possono essere effettuate definendo la natura dell'operazione che può essere distinta in:

  • Fiscale
  • Statistica
  • Fiscale/Statistica
     

Il programma prevede inoltre:

  • Stampa dei modelli (Intra 1, Intra 2 e su carta bianca);
  • Formazione del supporto magnetico Invio telematico.
     

Gestione Iva Agenzie di viaggi

L'applicazione del modulo di Gestione Iva Agenzie di viaggi permette di gestire in modo completo e puntuale quanto disposto dall'articolo 74 ter del d.p.r. 633/72, ovvero la particolare norma che regola l'assoggettamento dei ricavi connessi all'attività di organizzazione e vendita di viaggi turistici e soggiorni in genere.

Beni usati

La procedura Beni usati permette la gestione dei 3 diversi regimi previsti dalla normativa:

  • Regime del Margine Ordinario
  • Regime del Margine Globale
  • Regime del Margine Forfetario

Oltre alla gestione dei movimenti, agganciata direttamente dal programma di prima nota, il software prevede la stampa dei registri diversificati in base ai diversi regimi nonché il calcolo del margine.

Conti individuali

Il modulo Conti individuali permette la compilazione delle schede compensi per lavoro autonomo e provvigioni.
La soluzione prevede le seguenti gestioni:

  • versamenti contributi Inps
  • compensi lavoro autonomo e provvigioni
  • ritenute operate e trattenute.

Consente inoltre l'inserimento di tutti i dati necessari per i relativi adempimenti normativi, nonché la certificazione delle ritenute operate. Tutte le informazioni delle ritenute d'acconto memorizzate vengono utilizzate per la compilazione automatica dei modelli della dichiarazione dei sostituti d'imposta 770.

Centri di Costo e Ricavo

Il modulo Centri di Costo e Ricavo consente di ripartire i ricavi ed i costi sostenuti dall'azienda per singoli centri di competenza in modo da permettere una continua verifica di tutti gli elementi dell'attività aziendale.
È possibile utilizzare delle apposite voci di centri di costo/ricavo specifiche oppure raggruppate e riferite alle singole commesse.
La procedura consente di collegare ogni sottoconto del piano dei conti ad una voce di centro di costo/ricavo e di definire su quali raggruppamenti e su quali commesse debba essere ripartito. Attivando tale gestione è possibile impostare anche ripartizioni per diversi periodi direttamente sul piano dei conti oppure mediante apposita manutenzione esterna.

Parcellazione studio

Il modulo Parcella studio permette la compilazione e la stampa sia dell'avviso di parcella, che della parcella definitiva, prelevando i dati anagrafici delle aziende clienti dello studio. Consente la tenuta di uno scadenzario relativo agli obblighi fiscali dei vari clienti e la gestione automatica degli addebiti per prestazioni periodiche (spese ed anticipazioni varie, compensi una tantum ecc...). L'integrazione con il modulo di contabilità consente la contabilizzazione automatica delle parcelle emesse.

Simulazione ISA e imposte redditi

Il modulo, nella creazione della simulazione da eseguire, acquisisce i dati dai principali quadri dei redditi sui quali è possibile intervenire con inserimenti e acquisizioni dei valori presenti nei moduli contabili della suite eBridge. I valori che vengono acquisiti automaticamente dai moduli contabili, utilizzando la tabella di collegamento del modello redditi, si riferiscono all’esercizio in corso con possibilità di ragguaglio alla data di fine esercizio. Al fine del ragguaglio si può scegliere con quale percentuale riproporzionare i valori che si intendo acquisire oppure è possibile indicare un valore specifico da aggiungere all’importo proveniente dal modulo contabile. Completata la predisposizione dei dati necessari alla simulazione della dichiarazione dei redditi  è possibile eseguire il calcolo della scheda ISA e delle imposte reddituali Ires o Irpef e Irap compreso il calcolo degli acconti. I vantaggi del modulo sono molteplici e permettono di:

  • definire in anticipo il valore dei ricavi e dei costi;
  • verificare l’indice sintetici di affidabilità e il relativo adeguamento (ISA);
  • determinare l’importo presunto per le imposte sui redditi;
  • Disporre di stampe dettagliate della simulazione suddivise per imposta.

Il modulo è disponibile anche nella copia redditi consentendo l’utilizzo nei primi mesi dell’anno in attesa del rilascio delle nuove dichiarazioni redditi e quindi del nuovo calcolo ISA. 

Richiedi maggiori informazioni o un preventivo gratuito