Informatica, strumenti e metodi per far crescere il tuo business

 

          

Quando il commercialista è competitivo nell’offerta del servizio 730 oggi?

Con l’arrivo del modello 730 precompilato, è importante capire quali sono gli strumenti a disposizione del commercialista per continuare ad offrire un servizio CAF competitivo.

Anche quest’anno si avvicina il periodo dell’elaborazione e l’invio del modello 730 per molti lavoratori.

Da sempre un servizio marginale nell’offerta degli studi commercialistici, diventa oggi di un certo interesse soprattutto nel momento in cui si guarda al ruolo del commercialista come consulente “a tutto tondo”, un partner che affianca le aziende in tutti i servizi fiscali, contabili e gestionali e riesce così a sviluppare  collaborazioni con le aziende clienti anche per elaborare il modello 730 ai dipendenti.

Con l’arrivo del modello 730 precompilato disponibile direttamente nel sito dell’agenzia delle entrate, molti cittadini sono diventati indipendenti: il Rapporto di verifica dei risultati di gestione dell’Agenzia delle entrate riporta che nel 2019 circa 3,2 milioni su 21,3 milioni di contribuenti  hanno inviato direttamente tramite l’apposita applicazione disponibile sul sito dell’Agenzia la dichiarazione dei redditi 730 precompilata (vedi report). Risultato certamente in crescita rispetto all’anno precedente ma che vede comunque la stragrande maggioranza dei contribuenti rivolgersi a CAF e commercialisti per ottenere assistenza e professionalità (circa l’85%).

Quando il contribuente si rivolge al commercialista per l’elaborazione del 730?

Nei casi in cui la dichiarazione dei redditi presenta qualche complessità, il contribuente si rivolge al consulente fiscale di fiducia per ottenere assistenza nella compilazione e chiarimenti nelle possibili detrazioni. Il commercialista quindi ha l’occasione per offrire un servizio innovativo e competitivo.

Quali gli strumenti che possono essere utilizzati dal commercialista? Dare più assistenza, garantire meno errori e offrire vantaggi.

Punto Informatico, affiliato Buffetti da oltre 20 anni, è da sempre al fianco degli studi commercialistici proponendo innovazione e tecnologia.

Ecco alcune soluzioni per il servizio 730 proposte da Punto Informatico:

Il modulo Dichiarazione 730 di eBridge è la soluzione software che permette l’elaborazione dei documenti e ne prevede la compilazione, la stampa e l'invio telematico, direttamente e tramite CAF, dei Modelli 730/1, 730/2, 730/3 e 730/4.

Il servizio CAF per i Commercialisti mette a disposizione un’assistenza qualificata di colleghi professionisti, e riconosce un compenso proporzionato al numero dei modelli 730 trasmessi ed effettivamente pagati dall’AdE.

Un’altra soluzione innovativa è Doc&Go che è un software online, completo di app, per raccogliere dati e documenti per il modello 730 del contribuente. I dati e documenti 730, acquisiti tramite "DoC&GO software" e "DoC&GO App", sono accessibili anche dal software 730. Il contribuente attraverso l'app può fotografare i documenti per il modello 730 e renderli rapidamente disponibili al proprio commercialista.

Grazie a queste soluzioni il commercialista riesce ad offrire il servizio di elaborazione ed invio del modello 730 in modo semplice, competitivo ed innovativo.

 

Rimani aggiornato su eventi e news!

Ultime News

Le scadenze del mese

Gennaio 2022

I termini e le scadenze fiscali per gli adempimenti previsti nel mese di gennaio

Storie di successo

Studio dott. Cateni: un partner per la tua efficienza

Investire sulla propria professionalità: I momenti cruciali e le decisioni che hanno fatto diventare un cliente una storia di successo.

Selection hardware del mese

Selection di Gennaio 2022

Abbiamo selezionato i migliori PC e notebook in promozione per te

Il prodotto del mese

Il prodotto del mese di gennaio

Questo mese lo dedichiamo al software gestionale OpenManager

Cosa cerchi?

A chi ci rivolgiamo

Vuoi conoscerci meglio? O chiederci informazioni su un prodotto?


Punto Informatico Srl - Via Trieste 89, 31020 Villorba TV

C.F. - P.IVA 03204990265 - Ufficio delle imprese di TV - REA 227660 - Capitale sociale e quota versata € 10.400,00

Telefono: +39 0422 303171 - e-mail: info@pitv.it - PEC: pec@pec.pitv.it