Azione in corso...
facebook linkedIN YouTube

Contributo a fondo perduto – DL 41 del 22-03-2021

Dal 30 marzo il via alla presentazione delle richieste del contributo a fondo perduto introdotto dal decreto Sostegni

 

Con il Decreto legge n. 41 del 22 marzo 2021 (denominato decreto Sostegni) l’Agenzia delle Entrate ha introdotto un nuovo contributo a fondo perduto destinato a sostenere le attività economiche danneggiate dalla pandemia da Covid19.

Termini di presentazione

Le istanze per il contributo possono essere predisposte e trasmesse all’Agenzia delle Entrate a partire dal giorno 30 marzo 2021 e non oltre il 28 maggio 2021.

Per predisporre e trasmettere l’istanza il contribuente può avvalersi anche un intermediario purché sia stato delegato preventivamente dal contribuente all’utilizzo, per suo contro, del cassetto fiscale o al servizio di consultazione dei servizi presenti nel portale fatture e corrispettivi.

In assenza della delega all’intermediario, il contribuente può specificatamente delegare l’intermediario per la trasmissione indicando direttamente nell’istanza il conferimento della specifica delega.

Modalità di invio

L’invio potrà essere fatto tramite il canale telematico Entratel oppure mediante apposita procedura web che l’Agenzia delle Entrate attiverà all’interno del portale Fatture e Corrispettivi del proprio sito internet.

Modalità di erogazione del contributo

Rispetto ai precedenti contributi a fondo perduto, il decreto Sostegni prevede, a scelta del contribuente, l’erogazione standard tramite accredito su conto corrente bancario o postale o mediante riconoscimento di un credito d’imposta da utilizzare in compensazione nel modello F24. La scelta della modalità di erogazione interessa l’intero importo del contributo e deve essere espressa in modo irrevocabile nell’istanza di richiesta del contributo.

Utilizzi il software eBridge?

Se utilizzi il software eBridge, la gestione dell’Istanza è presente nella versione completa dal 9 aprile nel menu Modelli di Comunicazioni del modulo Comunicazioni generiche presente nella linea Dichiarativi.

La compilazione dell’istanza è disponibile gratuitamente a tutti i clienti che possiedono almeno un modulo delle linee Contabilità, Dichiarativi, Lavoro, Azienda, Bilancio e Soluzioni Integrate.

L’istanza prevede le seguenti funzioni:

  • Verifica contabile delle aziende che hanno i requisiti per beneficiare del contributo;
  • Gestione modello Istanza:
  • Compilazione;
  • Recupero dati dai moduli contabili;
  • Stampa;
  • Produzione del file telematico.

 

 

Rimani aggiornato su eventi e news!

Ultime News

Le scadenze del mese

Giugno 2022

I termini e le scadenze fiscali per gli adempimenti previsti nel mese di giugno

Storie di successo

Foodracers srl: il delivery viaggia con soluzioni innovative e personalizzate

Azienda giovane e dinamica che opera in un mondo veloce e moderno vuole software smart e in cloud per operare in modo agile.

Selection hardware del mese

Selection di Giugno 2022

Abbiamo selezionato i migliori PC e notebook in promozione per te

La soluzione del mese

Qui Fattura

Questo mese lo dedichiamo al software per gestire la fattura elettronica e trasferirla in contabilità

Punto Informatico Srl - Via Trieste 89, 31020 Villorba TV
C.F. - P.IVA 03204990265 - Ufficio delle imprese di TV - REA 227660 - Capitale sociale e quota versata € 10.400,00
Telefono: +39 0422 303171 - e-mail: info@pitv.it - PEC: pec@pec.pitv.it